Fontana della Ninfa

Fontana della Ninfa

Fontana a quattro ordini di vasche.

Si trova in piazza Umberto I ed è stata realizzata nel 1615 dal napoletano Orazio Nigrone a conclusione dell’acquedotto che convogliava in città l’acqua proveniente dalle sorgenti di Bigini.

E’ una fontana a quattro ordini di vasche alta circa 10 m. Inizialmente si concludeva con una trabeazione classica ed un piccolo attico su colonne, sostituiti poi da un coronamento con lo stemma della città, la palma, accompagnato da un’iscrizione. In una nicchia del quarto ordine è collocata la statua in marmo di una ninfa che nella mano destra tiene un’anfora dalla quale sgorga l’acqua e nella mano sinistra regge una cornucopia, simbolo di abbondanza. Tra la prima e la seconda vasca si trova una lapide in marmo che riporta il nome dell’allora Re di Spagna, Filippo III, del reggente Principe di Castelvetrano, Giovanni d’Aragona, dei Giurati dell’Università, come allora si chiamava il Comune, del progettista ed infine la data della sua realizzazione. Lo stemma civico con la legenda Palmosa Civitas Castrum Vetranum è stato aggiunto alla fine dell’ottocento.

Come Arrivare e contatti

Piazza Umberto I – Via Pietro Colletta, 2

Castelvetrano (TP)

Latitudine: 37.680126409171834

Longitudine: 12.791921354301593

Telefono +39 393-4379189

prolocoselinuntecv@gmail.com

Non disponibile

Punti di interesse nella stessa località

  • Tutto
  • Punti di Interesse
Parco Archeologico di Selinunte
Museo Baglio Florio
Chiesa della Santissima Trinità di Delia
Chiesa di San Giovanni Battista
Chiesa di San Domenico
Chiesa del Purgatorio
Museo Etnoantropologico della civiltà contadina
Museo Selinuntino

© 2023 Therreo s.r.l. - P.Iva: 02322940814 - REA: 161774